Racconti dal Dakota, di Hamlin Garland

Racconti-dal-Dakota.jpg

TITOLO: Racconti dal Dakota

AUTORE: Hamlin Garland

EDITORE: D Editore PREZZO: 14.90


La notte, quando le stelle dimostrano di non dover temere la concorrenza della modernità,

è più facile sopportare il peso di milioni di bocche da sfamare. 

In un’epoca in cui le praterie selvagge del Midwest sono incalzate dall’avanzare della civiltà e dell’industria, alcuni pionieri si spostano ancora più a ovest per creare un nuovo mondo, in Dakota.

Dopo averci fatto riscoprire un Mississippi mai raccontato, Hamlin Garland torna a parlarci dell’America profonda, un’America lontana dal fremito e dagli agi delle grandi città, dove il tempo sembra scorrere più lentamente e l’orizzonte regala paesaggi sterminati. Le sei storie che formano Racconti dal Dakota narrano della colonizzazione di una regione selvaggia nel cuore degli Stati Uniti, dove la natura è assediata dall’uomo e dove le donne possono sognare un destino diverso.

Difficile non scorgere il preludio di tanta memorabile letteratura a stelle e strisce moderna, in questi seminali Racconti dal Dakota . Sembra infatti di sentire le voci di Anderson, Steinbeck o Faulkner accordarsi mentre ci si immerge nelle pagine di Hamlin Garland, premio Pulitzer nel 1922 .

Tuttolibri, Omar Di Monopoli