La Voyeuse, di Eleonora Tarabella

download (2).jpg

TITOLO: La voyeuse

AUTORE: Eleonora Tarabella

EDITORE: l'Iguana   PAGINE: 80   PREZZO: 12,00

 

La voyeuse, colei che guarda, raccoglie tante vedute sulla vita quotidiana delle donne. Inezie che scatenano svolte minime, gesti consueti che si trasformano in atti quasi eroici, ricordi d’infanzia che rivelano campi minati. Dalla donna che spia le esistenze degli altri, all’adolescente innamorata della sua vecchia maestra a quella molestata in parrocchia, nella routine si apre ogni volta una fenditura da cui scorgere prospettive inedite.
In linea con la ri essione delle donne che ha restituito valore al sapere dell’esperienza e interrogato il quotidiano come luogo di senso, Eleonora Tarabella mostra che anche la ripetizione, qualche volta, lascia spazio all’invenzione e che un solo dettaglio insolito può inaugurare situazioni sorprendenti.
E quale poteva essere la forma narrativa perfetta per delineare la vita di tutti i giorni, se non quella fulminea e circoscritta del racconto?

Mi piace molto guardare. Detta così sembra una perversione. Eppure è vero. Amo starmene sul balcone di casa mia e osservo la gente lungo il canale oppure più in là, nella pineta striminzita, dove i vecchi acchiappano al volo una chiacchiera da panchina e i giovani lasciano scorrazzare i cani.
Me ne sto ferma mentre la vita si arrabatta sotto di me senza ferirmi, senza coinvolgermi. Su di lei vinco perché la posso inventare.